Piani di campionamento nel settore della moda: a cosa servono?

Nel settore della moda e non solo l’elaborazione di piani di campionamento è uno dei primi step da affrontare nella fase del controllo di qualità. Indipendentemente dal settore di business, un buon piano di campionamento permette, attraverso l’analisi di un campione limitato, di:

  • determinare la qualità di una partita di merce acquistata;
  • determinare la qualità della materia prima;
  • determinare la qualità del prodotto finito.
Piani di campionamento e livello di qualità accettabile (Standard AQL)

L’AQL è il livello di qualità accettabile all’interno di un lotto di campionamento e tipicamente considerato il limite massimo di difetti per cui un lotto possa essere accettato.

L’obiettivo di TFS Holding è quello offrire servizi volti a certificare il livello di qualità accettabile dei prodotti.

Durante la fase di ispezione nel caso di non conformità, il prodotto si definisce difettoso. Le tipologie di difetto che si possono riscontrare, vengono comunemente suddivise in tre categorie:

  • difetti critici: sono definiti inaccettabili, in quanto potrebbero danneggiare il consumatore finale o rendere invendibile il prodotto compromettendo l’immagine all’azienda (ad esempio un pantalone senza bottoni o la presenza di un chiodo all’interno di una scarpa). Corrispondono alla percentuale dello 0% di AQL;
  • difetti maggiori: si tratta di difetti che portano a limitare la funzionalità del prodotto e non sono accettabili da parte degli utenti. L’AQL per questa tipologia di difetti, che si possono modificare a seconda delle richieste del cliente, è del 2,5%;
  • difetti minori: non riducono l’usabilità del prodotto, ma differiscono dagli standard e corrispondono ad un AQL del 4%, ma che si possono modificare a seconda delle richieste del cliente.

Tanti sono i vantaggi del campionamento e in ogni fase del processo è possibile affidare il controllo qualità ad aziende specializzate come TFS Holding in modo da ottimizzare l’efficienza della produzione e il ritorno sull’investimento, ottenendo prodotti di elevata qualità.

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIN
  • Pinterest
Share
Tagged in